La pesca sportiva

Sport e tempo libero

La particolare location di Campione del Garda, immerso nel cuore del lago, lo rende uno dei territori maggiormente adatti alla pratica della pesca sportiva. È uno dei passatempi simbolo della zona, grazie alla presenza del grande bacino lacustre, ma anche di fiumi e torrenti vicini. Il divertimento è assicurato anche dalla vastissima quantità di pesci, appartenenti a circa trenta specie diverse, come l’anguilla, la trota, il persico reale, il luccio, fino al simbolo della zona, il carpione, un salmonide di estrema bontà. Estremamente ricercato dai pescatori professionisti è, invece, il lavarello.

Con la pesca sportiva alla scoperta del Parco Alto Garda Bresciano

La pesca sportiva rappresenta l’eccezionale opportunità di accostarsi ad uno sport sano e pulito, impreziosito dalla freschezza dell’aria aperta e dai silenzi della natura, ideale per recuperare la perfetta forma mentale e per perdersi con gioia nella quiete di laghi e fiumi. Gli scorci paesaggistici di Campione e dell’intero lago sono l’ulteriore ingrediente di una proposta eccezionale. È praticabile in qualsiasi periodo dell’anno, da un’ora prima dell’alba ad un’ora dopo il tramonto. È importante rispettare i divieti di pesca di particolari specie in precisi momenti, e possedere l’apposita licenza di pesca governativa rilasciata dalla provincia di appartenenza, richiedibile presso il proprio ufficio municipale.

1 Commenti

Sandro
26.04.2012 - 17:18

Location spettacolare.

Scrivi un commento

Il contenuto di questo campo non sarà pubblicato
  • Web page addresses and e-mail addresses turn into links automatically.
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Lines and paragraphs break automatically.

More information about formatting options

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
10 + 8 =
Risolvi la somma algebrica. Esempio : per 1 + 3 inserisci 4